Allegato 11

Scritto da Super User on . Postato in Rete d'Impresa

Allegato tecnico 11 al PSR

 PATTO PER LA PROMOZIONE DELL’UGUAGLIANZA DI GENERE

Le misure  di intervento, riferibili ai finanziamenti previsti dall’asse 1 e dall’asse 3  del PSR, sono sostanziate in riferimento ad un fenomeno di dimensione crescente che vede le donne abbandonare il lavoro nelle città e, dunque, la connessa condizione di pendolarismo che aggrava il carico di lavoro familiare e domiciliare delle donne che vivono in area rurali, per investire nell’avvio o nell’implementazione di un’attività agricola che permetta loro la prossimità alla famiglia, una migliore qualità di vita ed un maggior grado di soddisfazione personale e professionale.

Il modello V.I.S.P.O. nel PSR  2007-2013

  • L’approfondimento sulla tematica di pari opportunità risulta in linea con quanto previsto  dalla normativa comunitaria ed opportunamente adattato alle specificità della programmazione 2007-2013. La metodologia VISPO  è volta a valutare la “rilevanza di genere” dei fattori determinanti il contesto al fine di una valutazione di come un determinato intervento di politica pubblica possa portare effetti positivi sul grado di partecipazione di genere all’intervento stesso.

Obiettivi:

  • Migliorare l’accesso delle donne al MdL e alla formazione”;
  • Migliorare la condizione delle donne sul lavoro,ridistribuire il lavoro di cura”;
  • Promuovere la partecipazione delle donne alla creazione delle attività socioeconomiche”;
  • Migliorare l’accessibilità delle donne alle norme di incentivazione e sostegno alla creazione d’impresa;
  • Stimolare e sensibilizzare il mondo del credito alla definizione di programmi orientati al genere nell’ambito del credito alle imprese;
  • Orientare e sostenere l’imprenditorialità e il lavoro autonomo femminile verso ambiti produttivi in espansione e/o a carattere innovativo;
  • Favorire la nascita, la localizzazione e la stabilizzazione di imprese femminili, in particolare legate allo sviluppo locale;
  • Predisporre misure di accompagnamento alla creazione d’impresa da parte di donne e diffondere la cultura dell’imprenditorialità.